News

In questa sezione informiamo i nostri lettori, raccontiamo loro interessanti curiosità e condividiamo le novità che riguardano la nostra azienda.

Cos’è il Piano di Assistenza Individuale (PAI)

Cos'è il piano di assistenza individuale (PAI)

Il Piano di Assistenza Individuale (PAI) è un documento che raccoglie tutte le informazioni di un malato in stato di bisogno, sia nelle strutture sanitarie che nelle RSA, per poter impostare un progetto di cura multidisciplinare incentrato sulle sue specifiche esigenze.

Il paziente, assistito a domicilio ma anche in strutture sanitarie residenziali, è quindi posto in stato di osservazione per una serie di giorni, per valutare tutti i suoi bisogni. Lo scopo è quello di individuare gli specialisti in grado di aiutarlo, tra cui: 

– medici e infermieri nell’ambito clinico

– assistenti sociali, educatori e animatori nel settore sociale

– fisioterapisti, tecnici della riabilitazione ed educatori nell’area riabilitativa.

Gli obiettivi del PAI

Garantito da un referente del team medico, l’obiettivo del PAI è quindi quello di favorire le migliori condizioni di salute possibili, integrando aspetti clinici, sociali, psicologici e comunicativi, in condivisione con la famiglia e gli eventuali caregiver del paziente. Ciò consente di far partecipare quante più persone possibili al corso della terapia, dando vita al cosiddetto empowerment di tutte le figure coinvolte nella cura.

Il piano si sviluppa quindi in quattro distinte fasi

  1. osservazione;

  2. pianificazione;

  3. intervento;

  4. verifica dei risultati raggiunti. 

 

Questi ultimi sono monitorati periodicamente e risulta dunque molto importante che vengano scelti degli indicatori ben quantificabili e misurabili, in modo da snellire i momenti di regolare monitoraggio.

Il PAI, infine, può essere impostato durante la degenza in ospedale o per accreditarsi in una RSA, ma anche nei momenti successivi. Si tratta però di un punto essenziale a cui tutto il personale medico dovrebbe fare affidamento, per portare l’assistito a raggiungere obiettivi ottimali di salute, riabilitazione e socialità.

Per questo, il gruppo MedicAir con Finisterre ha attivato un servizio di cura e assistenza domiciliare integrata alle A.T.S. delle principali province della Lombardia (Bergamo, Brescia, Como, Lecco, Monza e Brianza, Milano, Pavia, Varese). I costi sono interamente coperti dal Servizio Sanitario Nazionale. Tale servizio prevede l’osservazione domiciliare del paziente da parte di un operatore sanitario entro le 72 ore dalla presa in carico del servizio; in seguito, viene poi redatto il PAI.

 

Per ricevere maggiori informazioni, contattaci qui: 

Sede Operativa Regionale
via Stazione 3, Gerenzano (VA)
Tel. 02 96409232 – Fax 02 96389616
adi.gestione@gruppofinisterre.org

Condividi
Tabella di conversione gas criogenici liquefatti

Seleziona il GAS, inserisci il valore, confermalo con invio e otterrai la conversione

O2 - Ossigeno
Sezione riservata agli operatori

Questa sezione del sito MedicAir è riservata ai soli operatori sanitari. I contenuti sono da considerarsi di natura puramente informativa e non pubblicitaria. Proseguendo, si dichiara di essere in possesso dei requisiti per la consultazione di informazioni tecniche, secondo le normative vigenti (Ministero della Salute, Linee Guida del 20 dicembre 2017).