NPWT (Pressione Topica Negativa)

< TORNA ALLA RICERCA

QUAL È IL MIGLIORE TRATTAMENTO LESIONI DA PRESSIONE

Il corretto trattamento delle lesioni da pressione (LdP) è una delle priorità per gli operatori dell’home care. Questo tipo di lesioni, infatti, interessa principalmente i pazienti con ridotta capacità motoria, che sono allettati e non riescono a riposizionarsi in autonomia.
Il trattamento delle lesioni da pressione inizia con la prevenzione. Per impedire o, comunque, limitare la formazione delle LdP è necessario adottare una serie di importanti accorgimenti, tra cui:

  • Un’accurata igiene cutanea: controllare regolarmente la cute del paziente, prestando particolare attenzione alle zone più vulnerabili, come per esempio i tessuti prossimi alle prominenze ossee, è molto importante per verificare che l’epidermide sia pulita e che non vi siano differenze di consistenza e di colore rispetto alle aree vicine
  • Utilizzare apposite creme o gel per proteggere la pelle da dermatiti o dai danni causati dall’incontinenza urinaria
  • Monitorare il peso del paziente, controllando che non vi siano squilibri nutrizionali, e in particolare un insufficiente apporto di proteine, condizione che facilita la formazione delle lesioni. È anche necessario assicurare al paziente un’adeguata idratazione
  • Impiegare appositi materiali e superfici antidecubito
  • Garantire la movimentazione dei pazienti a intervalli regolari

A corollario di queste best practices è altresì importante un’ulteriore raccomandazione: evitare azioni che possano ridurre l’efficacia delle superfici antidecubito, quali per esempio mettere troppi strati di lenzuola sulla superficie, utilizzare traverse o pannolini e rimboccare le lenzuola sotto il materasso: in questo caso, infatti, viene a mancare una corretta distribuzione del peso corporeo del paziente sulla superficie e aumenta la pressione sulle aree più sensibili.

TRATTAMENTO LESIONI DA PRESSIONE: LA SOLUZIONE MEDICAIR

La prevenzione è fondamentale nell’ambito del trattamento delle lesioni da pressione. Nel caso in cui, comunque, si sia in presenza di una ferita, oggi esistono specifici ausili medici in grado di curarla efficacemente.