Il progetto di MedicAir Industry ottiene il finanziamento nell’ambito del bando “Sostegno alle attività collaborative di R&S per lo sviluppo di nuove tecnologie sostenibili, di nuovi prodotti e servizi”

MedicAir, azienda da sempre attenta e sensibile al tema della ricerca e dell’innovazione, ha ottenuto l’approvazione del proprio progetto nell’ambito del bando “Sostegno alle attività collaborative di R&S per lo sviluppo di nuove tecnologie sostenibili, di nuovi prodotti e servizi”, indetto dalla Regione Veneto nel maggio dello scorso anno e al quale l’azienda ha partecipato ad agosto 2019. MedicAir Industry ha avuto l’onore di classificarsi al primo posto tra le industrie alimentari, aggiudicandosi un punteggio di ben 65 punti. 

Il bando ha l’obiettivo di promuovere il sostegno a progetti sviluppati da aggregazioni di imprese per favorire ricerca, sviluppo tecnologico e innovazione. In questo contesto, MedicAir Industry – società di MedicAir Group impegnata da anni e con successo nella produzione e nella fornitura di gas food grade e puri per l’industria alimentare – ha sviluppato un progetto molto articolato, focalizzandosi in particolare sulla preparazione di prodotti alimentari con caratteristiche nutraceutiche e confezionati in involucri ecosostenibili.

Cos’è un prodotto nutraceutico? Il termine è stato coniato alla fine degli anni ’80 del secolo scorso e nasce dalla fusione dei termini “nutrizione” e “farmaceutico”, indicando quindi quei principi nutritivi contenuti negli alimenti che si trovano in natura e che hanno benefici sulla salute. Il progetto presentato da MedicAir Industry si indirizza dunque da un lato alla creazione di prodotti alimentari che siano sani e dall’altro a studiare i metodi più opportuni di conservazione e la loro efficienza sotto il profilo economico, allo scopo di assemblare diversi aspetti tecnologici riguardanti sia il packaging (che deve essere sempre più ecosostenibile) sia i metodi di cottura degli alimenti. Per riuscire nell’impresa è necessario adottare tecnologie innovative, legate anche all’utilizzo delle temperature, dei gas e di componenti funzionali.

GLI OBIETTIVI DEL PROGETTO DI MEDICAIR INDUSTRY

Il progetto di MedicAir Industry si distingue per perseguire due obiettivi principali. Innanzitutto, realizzare un prodotto di ottima qualità, sicuro e con elevato valore nutrizionale, senza per questo dover rinunciare a un periodo più lungo di conservazione durante il quale il prodotto mantiene caratteristiche tali da poter essere commerciabile. In secondo luogo, diminuire notevolmente i costi energetici, ambientali e di conservazione dei prodotti. Il progetto prevede anche specifici interventi per lo sviluppo del packaging, nella direzione di una sempre maggiore ecosostenibilità, in particolare in relazione ai prodotti agroalimentari.

Il rispetto dell’ambiente e la necessità di adottare soluzioni produttive con minore impatto ambientale, del resto, è sempre stato uno dei focus di MedicAir Group che, anche attraverso le proprie società, da tempo persegue questo obiettivo mettendo in campo azioni concrete per evitare gli sprechi e promuovere la sostenibilità. Anche a livello politico questa è la direzione verso cui ci si orienta, tanto che i più recenti provvedimenti presi dall’UE sono sempre più tesi a sviluppare un sistema di economia circolare che salvaguardi sia la salute dei cittadini europei che l’ambiente. Sulla scia di questo trend, il progetto, che ha permesso a MedicAir Industry di distinguersi tra le industrie partecipanti al bando della Regione Veneto, prevede anche lo sviluppo di soluzioni innovative che consentano la rilevazione di contaminanti e di corpi estranei nei prodotti alimentari, l’utilizzo di materiali che non rilascino sostanze contaminanti e di conservanti naturali quali biofilm e fitoestratti. È infatti indispensabile disporre di prodotti sempre più salutari e che non arrechino danno all’ambiente, grazie anche alla realizzazione di packaging ecocompatibili che permettano di evitare un problema critico come quello dei rifiuti non rinnovabili. 

Il progetto di MedicAir Industry, infine, prevede anche l’impiego di tecnologie innovative di controllo remoto, sensoristica e software di controllo di processo, al fine di ottimizzare l’intero iter produttivo e abbattere al massimo gli sprechi.